Carlozzo.it dituttodipiù                                  
carlozzo@carlozzo.it   

in Italia sono le ore: 

TIENITI AGGIORNATO, LEGGI TUTTE LE NEWS SU: 


UNITI PER L'AUTISMO


UNITI PER L'AUTISMO ha lanciato questa petizione e l'ha diretta a Attilio Fontana, Presidente della Regione Lombardia e a 4 altri/altre

Lombardia: sia data attuazione alle norme sull'autismo attese da oltre centomila famiglie lombarde

L'autismo, come è noto, è una disabilità complessa che si manifesta nell'infanzia e prosegue per tutta la vita con varie e gravi compromissioni di tipo comunicativo e comportamentale. Negli ultimi anni il problema è cresciuto in modo esponenziale in tutte le aree e si stima che riguardi ormai l'1% delle popolazione.

Le persone con autismo, se diagnosticate precocemente e trattate con appropriati approcci terapeutici, possono migliorare sensibilmente le proprie capacità e abilità sociali nell'arco della vita. Purtroppo, anche nella avanzatissima e ricca Regione Lombardia, fiore all'occhiello del Servizio Sanitario, queste persone sono abbandonate totalmente alle famiglie, le quali devono affrontare con i propri mezzi le ingenti spese per i trattamenti privati, i viaggi della speranza, la mancanza di inclusione, l'assenza di prospettive per il futuro dei figli, il durante e dopo di loro.

A livello nazionale e lombardo mancano completamente i dati epidemiologici sull'autismo e mancano le risorse e competenze perché le persone con autismo possano avere accesso a diagnosi, trattamenti adeguati, cure mediche e dentistiche.

Negli ultimi anni le associazioni nazionali e regionali dei genitori si sono mobilitate per ottenere sul piano giuridico un riconoscimento della condizione autistica, che fosse propedeutico all'avvio di piani di diagnosi precoce e di presa in carico da parte della sanità pubblica. E il panorama legislativo in Italia è cambiato integrando specifiche disposizioni sull'autismo, come le Linee di Indirizzo n. 132 del 22/11/2012 e la Legge sull'Autismo n.134 Agosto 2015. Anche in Lombardia il quadro normativo attualmente prevede specifiche disposizioni riguardanti l'autismo, che possono essere ritenute valide dal punto di vista delle motivazioni e dei contenuti.

Il fatto è che queste leggi per vari motivi, anche incomprensibili, non sono attuate oppure, nella migliore delle ipotesi, risultano attuate solo in taluni ambiti. Attuare in modo omogeneo nei territori lombardi le disposizioni e i modelli che hanno dimostrato di funzionare e dare piena attuazione alla Legge Regionale n.15 del 2016 (art. 54) sarebbe un passo avanti per la credibilità delle istituzioni lombarde e per la qualità della vita di tutte le 100 mila famiglie lombarde che dedicano la loro travagliata esistenza H24 a queste 100 mila persone con autismo.

Le centomila famiglie con autismo e le loro associazioni aderenti al Comitato "Uniti Per L'Autismo" sollecitano la Regione Lombardia a considerare la ormai improrogabile attuazione della migliore legislazione regionale sull'autismo.

Il Comitato #unitiperlautismo richiede l'urgente avvio di un percorso certo di attuazione della Legge Regionale n. 15 del 2016 che all' art. 54 titola "Disposizioni in materia di prevenzione, cura, riabilitazione delle persone affette da disturbi dello spettro autistico e della disabilità complessa, di sostegno e assistenza per le loro famiglie".   FIRMA LA PETIZIONE QUI'


Mark Zuckerberg, patron e fondatore di Facebook

È ufficiale: Facebook e i social network sono totalmente fuori controllo. Solo su Facebook ci sono 270 MILIONI di profili falsi. I dati personali di 87 milioni di persone sono stati rubati per aiutare Trump a vincere. E le operazioni di disinformazione russe hanno creato MILIARDI di condivisioni. Mercoledì il capo di Facebook Mark Zuckerberg testimonierà al Congresso degli Stati Uniti e può cambiare la storia: è il nostro momento per obbligare i governi e i giganti di internet a sistemare questo caos. Firma questa lettera aperta con un solo click e Avaaz organizzerà un'enorme azione per consegnarla al Congresso: 

FIRMA ORA A Mark Zuckerberg, agli amministratori delle grandi aziende del web, a tutte le autorità regolatrici:
Quando è troppo è troppo. Vi chiediamo di proteggere le nostre democrazie, e senza aspettare oltre:
  • Dire la verità, su profili falsi e campagne di disinformazione, anche con controlli indipendenti.
  • Mettere al bando i bot, e cancellare tutti i profili finti e di chi si finge qualcun altro.
  • Avvisare i lettori, notificando gli utenti OGNI volta che sono esposti a contenuti falsi o malevoli e rettificando i contenuti.
  • Sostenere il fact-checking, un'armata indipendente abbastanza grande e veloce per fermare la marea di falsità.
Nei prossimi mesi ci saranno altre elezioni importanti, dagli USA al Brasile. Il motto di Facebook era "Muoviti velocemente e rompi molte cose". Ora dovete muovervi velocemente e aggiustare ciò che avete rotto.
Cordialmente,FIRMA ORANon stiamo esagerando. Tutto quello che amiamo è in pericolo, dai diritti umani alla democrazia all'ambiente.
Il problema è mondiale: immaginate che le Nazioni Unite accusano Facebook persino di aver avuto un ruolo cruciale nel genocidio dei Rohingya! Ma la Russia l'ha portato a un altro livello, ne ha fatto un'arma vera e propria. Hanno creato milioni di utenti, pagine e siti fasulli, organizzazioni che si spacciano per qualsiasi cosa, da neonazisti a gruppi di sinistra o pro-islam a cartomanti psichici -- tutto pianificato per promuovere l'estrema destra, infiltrare i movimenti di sinistra, e indebolire la democrazia. Questi contenuti sono stati condivisi miliardi di volte, hanno raggiunto praticamente ognuno di noi.

Facebook dice che stanno reagendo, ma in realtà si trascinano da mesi e non sono trasparenti su quello che stanno facendo. La loro risposta è "fidatevi di noi". Ma non possiamo più permettercelo, per questo mercoledì dobbiamo assicurarci che le cose si mettano in moto. Facciamo sì che Zuckerberg e il Congresso USA rispondano al nostro appello con un impegno pubblico -- aggiungi il tuo nome con un solo click: Da molti punti di vista, queste campagne di disinformazione sono l'esatto opposto della nostra comunità. In risposta al nostro movimento globale, che riduce le distanze e unisce persone reali, vengono lanciati falsi movimenti che cercano di dividerci con bugie e inganni. Per questo vedono Avaaz come un nemico potente e ci attaccano costantemente. Questa è una battaglia per l'anima stessa di internet, per la democrazia e per il futuro. E per questo dobbiamo vincerla

Con speranza e determinazione,
Ricken, Christoph, Nell, Mia, Alaphia, Diego, Fadi, Marie, Jenny, Meetali, Andrew, Nick, Fatima, Carlozzo.it, Danny e tutto il team di Avaaz 


Il 4 Marzo 2018, si sono svolte le Elezioni politiche italiane. Cosa ci aspetta adesso?

Come era prevedibile, (i risultati erano assolutamente scontati) ora ci aspetta un vero casotto. Sarà necessario attendere minimo un mese, forse anche molto di più. Adesso è in atto tutto un lavoro strategico per trovare ed eleggere i nuovi presidenti delle Camere per poi (forse) formare il nuovo governo. Ma sarà così semplice che i vincitori; il Movimento 5 Stelle di Di Maio e il centro destra o meglio la Lega di Salvini trovino un accordo? E il PD, dopo la micidiale batosta cosa fara? Potrebbe essere l'ago della bilancia per evitare che nella peggiore delle ipotesi questo accordo vada in porto, ma in realtà i problemi all'interno del partito sono davvero tanti e in attesa di un nuovo summit, la minoranza del partito guidata dal governatore della Puglia, Emiliano, sarebbe disposto a trovare un accordo con i Grillini. Si prospetta una lunga ed estenuante bagarre e se neppure il Capo dello Stato Matterella riesca a cavare il ragno dal buco, si dovrà tornare alle urne, non prima di una nuova legge elettorale. Per questa soluzione limite dovremo aspettare almeno un anno, oppure? Oppure assisteremo all'ennesimo inciucio? Vedremo! A mio parere potremmo vivere tranquillamente anche senza un governo come già successo in Spagna e in Belgio e in parte anche in Germania che, senza un governo stabile, hanno registrato una notevole ripresa economica.

--------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
Come volevasi dimostrare (dopo aver pubblicato il 5 marzo l'articolo di cui sopra) siamo ancora a zero e lo saremo ancora per un bel pò!!


L'acqua che beviamo...

l'Organizzazione Mondiale della Salute ha annunciato l'avvio di uno studio importante sui rischi potenziali della plastica nell'acqua contenuta nelle bottiglie. Su 259 bottiglie testate, solo 17 senza plastica. Il nuovo studio in questione ha analizzato 259 bottiglie provenienti da nove Paesi diversi. I ricercatori hanno trovato una media di 325 particelle di plastica in ogni litro di acqua venduta. Le concentrazioni arrivano anche a 10.000 particelle di plastica in ogni litro. Delle 259 bottiglie testate, solo 17 sono risultate essere senza plastica. Ad occuparsi dell'indagine, un team di scienziati della State University di New York.

Il parere dell'esperto

«Non siamo interessati a puntate il dito contro alcuna marca di acqua - spiega Sherri Mason alla Bbc, tra gli autori dello studio. - Il nostro lavora dimostra che la plastica è ormai ovunque». Non ci sono al momento prove scientifiche che ingerire particelle di plastica possa essere dannoso, ma capire le implicazioni possibili è molto importante. Quali plastiche sono state rinvenute? Tra le plastiche rinvenute, la più presente è il polipropilene, rinvenuto nel 54% delle bottiglie. Al secondo posto il nylon, poi il polistirene.

La risposta delle aziende

Le aziende che imbottigliano l'acqua hanno dichiarato che seguono tutte le più serie norme previste dalle varie legislazioni. «I nostri prodotti sono sicuri» dicono in coro.


Le notizie che non trovate più in questa home le potete leggere nella pagina  Archivio Notizie e Archivio Notizie 2

L'aereo con una capsula: inventato sistema rivoluzionario


MUSIC STORY by Dj Cool presents, TOP 500 SONGS INTERNATIONAL

Inserto speciale nella pagina "music story" di Blog.

Una speciale classifica dei migliori 500 brani musicali dagli anni 50' ad oggi.

Tutte le notizie dal mondo dello spazio "dal sito ufficiale dell'Agenzia Spaziale Italiana"

Riservato agli artisti che si cimentano con la pittura. 

Se siete interessati alla pubblicazione delle vostre opere più rappresentative compreso una vostra breve biografia, potete inviare un messaggio nell'apposito form di contatto nella pagina "ARTE" dedicato alla pittura. Successivamente verrete contattati via mail per come inviare il vostro materiale (foto delle opere e biografia) per la relativa pubblicazione. Questo spazio e totalmente gratuito! 

Tieniti informato sempre! Repubblica.it l'informazione anche on-line

che tempo fà

Guida ai programmi in TV clicca sul logo per la programmazione

C'è tanta gente in giro per il mondo che ogni giorno lotta per sopravvivere, questa "gente" sono persone come noi, nostri fratelli, molti di loro sono bambini indifesi e malati, questa "gente" aspetta soltanto e sensa chiedere, che una mano pietosa dia loro un pasto caldo, un sorso d'acqua e una coperta per ripararsi dal freddo. Allora prima di spendere il tuo denaro per cose futili o del tutto inutili, fai un gran gesto; porgi la tua mano a una di queste persone...la renderai felice!

Cerchi lavoro?

Scopri anche:

Circuitolavoro.it è un comodo blog di informazione che non svolge alcun ruolo di "mediazione" tra candidati e aziende. Si mette a disposizione dei lettori notizie, informazioni e consigli legati al mondo del lavoro, senza svolgere un ruolo di intermediazione. Non inviate alla Redazione il vostro curriculum vitae (nè tantomeno il vostro numero cellulare), nè via mail nè nei commenti agli articoli pubblicati, non saranno e non possono essere presi in considerazione.Circuitolavoro.it è uno spazio virtuale di incontro dedicato a tutte le persone che desiderano condividere idee, esperienze e interessi comuni legati all'ambito professionale. 

il lavoro è dietro l'angolo

scopri tutte le offerte di lavoro in Italia

Segui QUI' tutte le novità dal mondo dell'auto  

Anteprima Ford Focus: quarta generazione all'insegna dell'innovazione

Design curato e aerodinamico, motori benzina e diesel da 95 a 150 cv e tecnologia pensata per essere usata in modo utile e quotidiano.  (auto.it) 

Tecnologia Impresa Economia Lavoro Riforme Risorse e tanto altro ancora su:


Q tutto quello che volevate sapere sul 4K 

Giochi il superenalotto? controlla la tua giocata su: Superenalotto.com

Segui lo sport su gazzetta.it 

Segui tutti i risultati di calcio e tutti gli altri sport su: Diretta.it

  Il campionato... con i tuoi amici

sei il visitatore numero


Informazioni notizie e mappa del sito

Home: notizie, consigli, cerca lavoro, novità auto, programmi tv, collegamenti ad altre pagine del sito. 

Archivio notizie: archivio di tutte le notizie pubblicate.

Curiosità: notizie dal mondo della scienza, tecnica, elettronica, social e link su alcuni siti di notizie curiose e stranezze.

Musica: scaricare musica, imparare a suonare ed accordare la chitarra e alcuni brani indimenticabili da potere ascoltare e scaricare.

Video: tantissimi vecchi ma evergreen. video di musica pop e rock da rivedere con piacere

Blog: Tutti i collegamenti alle altre pagine contenute nel sito e sotto elencate:

Arte: dedicato alla pittura e ai pittori poco conosciuti

Pollice verde: consigli utili per curare e meglio coltivare in vaso e in giardino le vostre piante e il vostro orto, non mancano i link per altri utilissimi consigli. 

Salute: elenco delle malattie più conosciute e non e link con tutte le informazioni specifiche.

Modellismo e riciclo: consigli e link su cosa e come creare riciclando oggetti e cose in disuso e alcuni dei miei modelli creati con materiali di riciclo. 

Fai da te: consigli su come fare le piccole riparazioni in casa e tanti link di siti specifici.
Politica: costituzione Italiana, link siti Camera e Senato. Cucina e dieta: tantissime ricette e idee gastronomiche anche dietetiche. 

Lettura: consigli su cosa leggere, poesie e libri.
Music story: Top 500 songs international i migliori 500 brani musicali dagli anni 50' ad oggi, by Dj Cool.
Gli indimenticabili: spazio dedicato a tutti i grandi artisti della musica italiana scomparsi.
Computer: info, notizie, curiosità, consigli e link di informatica.
Informazione: consigli su alcuni siti on line.
Pensieri e riflessioni: esternazioni personali.
Contattami: in questa pagina oltre alla descrizione del progetto, trovate il modulo per inserire (se volete) i vostri commenti, le vostre critiche, eventuali consigli e qualunque altra cosa riteniate utile e opportuno al miglioramento del sito. Inoltre trovate gli indirizzi mail del sito per i vostri messaggi e/o comnicazioni anche dal vostro browser di posta elettronica.