Carlozzo.it                                  
dituttodipiù   

Salve a tutti! Bussate pure io vi aprirò...

continua a leggere

in Italia sono le ore: 

Scambiare o vendere energie rinnovabili sia libero per tutti

La proposta partita dal gruppo di EcoFuturo (e in particolare da Fabio Roggiolani) per liberalizzare lo scambio e la vendita di energie da fonti rinnovabili tra cittadini (prosumers, produttori-consumatori), inserita come emendamento nel DDL concorrenza, non è stata approvata.
Il Sen. Tommaselli, relatore del DDL, ha però annunciato che il Governo lavorerà a un provvedimento organico su questo tema che verrà emanato nelle prossime settimane.
Noi continuiamo a raccogliere firme della petizione, giunta a quasi 27mila sottoscrizioni per tenere alta l'attenzione su questo argomento.
"L'applicazione di questa riforma non squilibra le reti ma le razionalizza, le rende più programmabili e le accorcia, determinando un immediato risparmio in termini di efficienza dato che la rete perde in trasmissione almeno il 10% di quanto immette."
Qui alcuni video che spiegano la proposta

MERCI LA FRANCE! 
UNISCITI ALLA CELEBRAZIONE GLOBALE 

I cittadini di tutta Europa, tra cui 20 milioni di avaaziani, stanno rispondendo nel modo più bello e forte al rischio dell'ascesa dell'estrema destra dopo la vittoria di Trump.
Alle presidenziali francesi la candidata razzista e nazionalista Marine Le Pen ha subito una sconfitta che va oltre le previsioni, 65 a 35.
La Francia è cruciale per tutte le battaglie globali in cui siamo impegnati: fermare il cambiamento climatico; salvare la biodiversità; proteggere la libertà di internet. Per il loro paese e per tutti noi, la maggior parte degli avaaziani francesi hanno fatto di tutto per evitare che Le Pen prendesse il potere, e per i nostri valori: un'Europa unita, la lotta per il clima e per creare un mondo aperto e inclusivo, che celebra la diversità invece di denigrarla.
Oggi è un giorno da celebrare. Il vento che l'anno scorso sembrava soffiare per l'estrema destra sta cambiando direzione. Ma non è ancora finita. Quindi prendiamoci un momento per condividere questa vittoria e usiamola per farci forza e andare avanti!   Spargi la voce

Francesca non è invisibile.

Eppure, in tutti questi anni, come tante altre persone affette da malattie gravi, ha ottenuto solo promesse di sostegno. Ma delle promesse te ne fai ben poco quando ti trovi a combattere quotidianamente contro un mostro. Francesca ha 33 anni e vuole vivere.

Change.org è nata e lavora anche per dare speranza alle persone come lei, ai comuni cittadini che da soli non riuscirebbero a farsi ascoltare. Quando siamo uniti nel portare in alto la voce di qualcuno possiamo ottenere grandi risultati! 

La community di Change.org si è stretta con successo attorno a persone come Itria e Valentina, ha rimosso inutili e pericolosi antibatterici dal mercato, ha salvato ospedali come quello di Cefalù... Ma il nostro piccolo team si sostiene solo grazie alle donazioni degli utenti, e non ha le risorse per dare il meritato supporto a tutte le importanti petizioni che vengono lanciate.

Aiutaci a non lasciare sole le persone come Francesca. Diventa un Changer oggi!

Grazie di cuore,

il team di Change.org

Formula 1, il regolamento 2017 tutte le novità

Le novità sul piano tecnico e sportivo introdotte dalla prossima stagione. Dalle modifiche all'aerodinamica fino alle gomme, passando per il sistema dei gettoni e le partenze sul bagnato tutte le notizie Quì

CALENDARIO GRAN PREMI 2017

Tieniti informato sempre! Repubblica.it l'informazione anche on-line

che tempo fà

Tutte le notizie dal mondo dello spazio "dal sito ufficiale dell'Agenzia Spaziale Italiana"

C'è tanta gente in giro per il mondo che ogni giorno lotta per sopravvivere, questa "gente" sono persone come noi, nostri fratelli, molti di loro sono bambini indifesi e malati, questa "gente" aspetta soltanto e sensa chiedere, che una mano pietosa dia loro un pasto caldo, un sorso d'acqua e una coperta per ripararsi dal freddo. Allora prima di spendere il tuo denaro per cose futili o del tutto inutili, fai un gran gesto; porgi la tua mano a una di queste persone...la renderai felice!

Cerchi lavoro? 

Circuitolavoro.it è un comodo blog di informazione che non svolge alcun ruolo di "mediazione" tra candidati e aziende. Si mette a disposizione dei lettori notizie, informazioni e consigli legati al mondo del lavoro, senza svolgere un ruolo di intermediazione. Non inviate alla Redazione il vostro curriculum vitae (nè tantomeno il vostro numero cellulare), nè via mail nè nei commenti agli articoli pubblicati, non saranno e non possono essere presi in considerazione.

Circuitolavoro.it è uno spazio virtuale di incontro dedicato a tutte le persone che desiderano condividere idee, esperienze e interessi comuni legati all'ambito professionale. 

Scopri anche:

il lavoro è dietro l'angolo

scopri tutte le offerte di lavoro in Italia


Segui QUI' tutte le novità dal mondo dell'autoVoglia d'estate, le cinque cabrio da non perdere

Revisione auto: ecco tutte le novità per il 2018

L'obiettivo è ridurre le frodi da chilometraggio nella compravendita di auto

Novità per la revisione dal 2018 - Sono in fase di sviluppo le nuove normative riguardanti la revisione. E' la stessa Europa che disciplina attraverso una direttiva l'introduzione del "certificato di revisione".  Entro il 20 maggio l'Italia dovrà adeguare le proprie normative alla direttiva europea(direttiva 45/2014) che disciplina le nuove regole in materia di revisioni e controlli periodici sul chilometraggio dei veicoli. Tutte le modifiche saranno però operative dal prossimo anno, quindi dal 20 maggio 2018.La novità più significativa riguarda sicuramente l'introduzione di un nuovo "certificato di revisione", una prova documentale che testimonierà l'effettivo chilometraggio rilevato dalle officine in fase di revisione: i dati relativi al veicolo, tra cui soprattutto i km percorsi verranno catalogati e salvati su un unico documento sul Portale dell'Automobilista. Sarà quindi più facile il controllo periodico da parte dell'autorità competente come anche da parte degli stessi privati in fase di compravendita del veicolo, per essere totalmente sicuri sull'effettivo chilometraggio dell'auto. Sarà quindi maggiore la responsabilità delle officine competenti così come anche dei privati, nche saranno i garanti delle condizioni del veicolo stesso. La nuova direttiva europea implica quindi una maggiore qualità durante la revisione, sia tecnica che etica, soprattutto richiesta dal personale dell'officina. L'Autorità governativa dovrà vigilare sull'operato professionale da parte delle officine così come sul non verificarsi di alcun tipo di conflitto di interesse con i privati, pena sanzioni pecuniarie. L'obiettivo principale rimane quindi la sicurezza e la certezza dell'effettivo numero dei km in fase di compravendita, per poter eludere le frodi compiute dai "furbetti del contachilometri" che sempre più spesso omettono il valore per poter rivendere le auto ad un prezzo maggiore. Sarà inoltre più facile poter identificare quei veicoli che circolano su strada con un chilometraggio talmente elevato da poter rappresentare un pericolo ambientale. Tuttavia il processo di registrazione attraverso l'apposito certificato sarà valido solo per quelle vetture più vecchie di 4 anni, che hanno quindi già compiuto la prima revisione (sempre collocata a 4 anni dall'immatricolazione, poi ogni 2): entro i 4 anni di vita sarà ancora possibile manomettere il chilometraggio da parte dei furbetti.                                       fonte: motorionline.com

Tecnologia Impresa Economia Lavoro Riforme Risorse e tanto altro ancora su:


Le campagne di sensibilizzazione di change.org


Quì tutto quello che volevate sapere sul 4K

Giochi il superenalotto? controlla la tua giocata, clicca in basso sul logo Superenalotto.com

Segui lo sport su gazzetta.it 

Segui tutti i risultati di calcio e tutti gli altri sport su: Diretta.it

  Il campionato... con i tuoi amici

    Ti piace questo sito? clicca mi piace sull'icona like in basso. Se vuoi lascia pure un commento nell'apposito modulo contatti, indicando inoltre se ritieni opportuno: cambiare, aggiungere o togliere qualcosa e perché. 

modulo contatti 

sei il visitatore numero


Informazioni notizie e mappa del sito

Home: notizie, consigli, cerca lavoro, novità auto, programmi tv, collegamenti ad altre pagine del sito. 

Archivio notizie: raccolta di tutte le notizie pubblicate

sottopagine: 

Informazione: consigli su alcuni siti on line -                       Politica: costituzione Italiana, link siti Camera e Senato - 

Lettura: consigli su cosa leggere, poesie e libri - Pensieri e riflessioni:  esternazioni personali

Musica: scaricare musica, imparare a suonare ed accordare la chitarra e alcuni brani indimenticabili da potere ascoltare e scaricare. 

sottopagine: 

Music story: Top 500 songs international i migliori 500 brani musicali dagli anni 50' ad oggi, by Dj Cool - 

Play: pagina in costruzione da dove ascoltare i brani della top 500 songs - 

Video: tantissimi vecchi ma evergreen. video di musica pop e rock da rivedere con piacere

Gli indimenticabili: spazio dedicato a tutti i grandi artisti della musica italiana scomparsi prematuramente.

Curiosità: notizie dal mondo della scienza, tecnica, elettronica, social e link su alcuni siti di notizie curiose e stranezze varie. sottopagine: 

Cucina e dieta: tantissime ricette e idee gastronomiche anche dietetiche -  
Salute: elenco delle malattie più conosciute e non e link con tutte le informazioni specifiche - 
Computer: info, notizie, curiosità, consigli e link di informatica - Fai da te: consigli su come fare le piccole riparazioni in casa e tanti link di siti specifici - 
Modellismo e riciclo:  consigli e link su cosa e come creare riciclando oggetti e cose in disuso e alcuni dei miei modelli creati con materiali di riciclo - 
Pollice verde: consigli utili per curare e meglio coltivare in vaso e in giardino le vostre piante e il vostro orto, non mancano i link per altri utilissimi consigli.
Contatti: in questa pagina oltre alla descrizione del progetto, trovate il modulo per inserire (se volete) i vostri commenti, le vostre critiche, eventuali consigli e qualunque altra cosa riteniate utile e opportuno al miglioramento del sito. Inoltre trovate gli indirizzi mail del sito per i vostri messaggi e/o comnicazioni anche dal vostro browser di posta elettronica.